Immobili di pregio: nei primi 6 mesi del 2017 il mercato prosegue nella sua graduale fase di recupero

A Roma la domanda in acquisto è risultata più vivace, ma l’attività transattiva si è stabilizzata sui livelli osservati al termine del 2016.
A Milano, nonostante una domanda tendenzialmente stabile, il numero di compravendite è continuato a crescere soprattutto all’interno delle zone del Centro Storico, Brera e Magenta.

Questo quanto emerge dal Rapporto “Il Mercato degli Immobili di pregio a Milano e Roma – Settore residenziale H1 2017” realizzato dalla collaborazione tra Nomisma e Santandrea Luxury Houses.

Continua la lettura

Roma: nel biennio 2015-2016 preferenza per gli appartamenti ristrutturati o nuovi e con terrazzo o balcone

Nell’ultima indagine Tecnoborsa (Organizzazione del Sistema delle Camere Di Commercio per lo Sviluppo e la Regolazione del Mercato Immobiliare) del 2017, sul mercato immobiliare di Roma, si evidenziano gli interessanti dati che di seguito riportiamo:

Acquisti effettuati:
“A Roma, nel biennio 2015-2016, il 6,3% ha acquistato un’abitazione.
Un valore superiore alla media delle sei grandi città (Roma, Milano, Torino, Genova, Napoli e Palermo) che è del 5,7%”.
Per quanto concerne l’utilizzo dell’immobile acquistato, al primo posto si trova l’acquisto dell’abitazione principale (87,7%); al secondo posto vi sono coloro che hanno acquistato una casa per le vacanze (7,7%); al terzo posto si trova chi ha acquistato per effettuare un investimento (3,1%); infine, vi sono coloro che hanno acquistato una seconda casa per parenti prossimi (1,5%).

Continua la lettura

Roma: i dati sulle compravendite di abitazioni nel 2° trimestre 2017

All’interno delle statistiche relative alle compravendite immobiliari del secondo trimestre di quest’anno, elaborate dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate, sono presenti alcuni dati relativi alla città di Roma.

Elenchiamo di seguito gli specifici numeri.

Continua la lettura

Presentato il primo Rapporto Dati Statistici Notarili (DSN) 2016

Nel 2016 sul totale delle compravendite di fabbricati analizzate pari a 632.513, circa il 50% hanno riguardato abitazioni con richiesta di agevolazioni prima casa.
Di tali compravendite, solo circa il 3% dei fabbricati sono stati trasferiti in nuda proprietà e la concessione del diritto di usufrutto ha riguardato l’1,4%.

Questa una delle risultanze del primo Rapporto Dati Statistici Notarili (DSN) relativo alle compravendite di beni mobili e immobili, mutui, donazioni, imprese e società dell’anno 2016, presentato oggi a Roma.

Continua la lettura

Roma: i dati sulle compravendite di abitazioni

All’interno delle ultime statistiche relative alle compravendite immobiliari, elaborate dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate, sono presenti alcuni dati relativi alla città di Roma.

Di seguito elenchiamo gli specifici numeri.


Numero di transazioni:

I Trim 2016 II Trim 2016 III Trim 2016 IV Trim 2016 I Trim 2017
6.544 8.235 6.894 8.500 7.213

Variazione % tendenziale annua di abitazioni compravendute:

IV trim 2016/IV trim 2015 I trim 2017/I trim 2015
+7,7 % +10,2 %

Numero transazioni del primo trimestre 2017 per classi dimensionali:

fino a mq 50 da mq 50 a 85 da mq 85 a 115 da mq 115 a 145 oltre mq 145 TOT
683 3.041 1.918 927 644 7.213

Fonte: Osservatorio del Mercato Immobiliare Residenziale – Statistiche I trimestre 2017 – 6 giugno 2017

Casa: +8,6% le compravendite, al top Firenze, Genova, Milano e Roma

Il mercato immobiliare italiano è ancora in crescita nei primi tre mesi del 2017.
Il settore delle abitazioni, sebbene a ritmi più moderati rispetto ai trimestri precedenti, cresce dell’8,6%, con rialzi a doppia cifra per il numero delle compravendite di abitazioni a Firenze, Genova, Milano e Roma.

Queste le statistiche relative alle compravendite immobiliari del periodo gennaio-marzo 2017, elaborate dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate.

Box e posti auto risultano in linea con la crescita delle abitazioni (+8,7%), mentre una crescita più sostenuta si rileva per il mercato relativo a cantine e soffitte, che nel primo trimestre 2017 guadagna il 17%,

Continua la lettura