Standard & Poor’s: in Italia la stagnazione economica prolungherà la contrazione dei prezzi delle case

S&P-Italian-Housing-Market-Statistics
Come anticipato nell’articolo precedente, secondo gli esperti dell’agenzia di rating Standard & Poor’s i prezzi delle case in Italia si contrarranno ulteriormente dello 0,9% quest’anno e dello 0,4% nel 2020.
Questo a causa della stagnazione economica che fa presagire prospettive di crescita dell’occupazione e del reddito non positive.

Ciononostante, metriche di accessibilità economica favorevoli e bassi costi di indebitamento garantiranno che la domanda regga nelle regioni economiche più dinamiche e che il calo complessivo dei prezzi delle abitazioni rimanga quindi moderato.

Continua la lettura

Standard & Poor’s: mercato immobiliare europeo in rallentamento, con l’Italia maglia nera

House-price-in-Europe
Il mercato immobiliare residenziale del Vecchio Continente scricchiola con i prezzi delle case che iniziano a perdere colpi.
La conferma arriva dall‘agenzia Standard & Poor’s, che attribuisce all’Italia la maglia nera tra i dieci mercati immobiliari europei messi sotto la lente.

Secondo gli esperti dell’agenzia di rating, in Europa “i prezzi delle case nel prossimo biennio continueranno a crescere seppure a un passo più lento di quello tenuto fino ad ora”.

L’Italia, invece, “sarà il solo mercato a sperimentare un calo dei prezzi quest’anno e nel 2020, con cali rispettivamente dello 0,9% e dello 0,4%”.
Con il segno più che dovrebbe tornare solo dal 2021.

Continua la lettura